Effetto Sfoglia Pagina

Ultimi articoli

William Shakespear



    Ritrattino della gelosia



" Luce che cerca luce ruba luce alla luce "

Quando le margheritine screziate,
le viole azzurre, i fiori del cùculo
bianchi e argento, i ranuncoli gialli
di gioia tingono il prato,
allora il cuccù su tutti gli alberi
beffa gli uomini maritati,
che gli canta così :







Image and video hosting by TinyPic


" Cuccù, cuccù, cuccù! "
O suono ingrato,
sgradevole a orecchio sposato !
E quando il pastore sùfola sull'avena, e fà da gaia
sveglia l'allodola all'aratore,
quando fotticchiano tortore, taccole, corvi,
e bimbe candeggiano bluse per la bella stagione,
allora il cuccù su tutti gli alberi,
beffa gli uomini coniugati,
e gli canta così :

" Cuccù, cuccù, cuccù! " Suoni esecrati,
sgradevoli a orecchi sposati !


da : pene d'amor perdute







                                      Apri la pop-up per le informazioni su William Shakespeare

Nessun commento: