Effetto Sfoglia Pagina

Ultimi articoli

Gianni Rodari


Ritrattino del professor sospeso



E' questa la canzone dl professor sospeso
un signore assai mite, brav'uomo, beninteso,

la perla dei professori, ma un tantino tentennone:
parla ( e scrive ) con troppi puntini di sospensione.

Dice<<<. - Però... Secondo... non saprei... mi figuro...
già,però... poi dipende...
può darsi che in futuro...

Milioni di puntolini gli escono dal cervello
e formano una nebbia da tagliare col coltello.

Il professore scompare.
Come fu? Dove andò?
Si è nascosto sotto i puntini
per non dire " sì " e " no ".

Lo cercano , lo chiamano, gli fanno coraggio
chi gli offre un gelato, chi gli offre un passaggio.

Ma il professor sospeso
per non dir " no " o " si "
continua a far finta
di non essere lì.



Mistero


Qualcuno che la sa lunga
mi spieghi questo mistero
il cielo è di tutti gli occhi
di ogni occhio è il cielo intero...

... Spiegatemi voi dunque,
in prosa o in versetti
perchè il cielo è uno solo
e la terra è tutta a pezzetti




Pier Tonto


- Pier Tonto, - il babbo dice, - accendi il televisore.
E Piero, tutto pieno di buona volontà, corre in cucina
a prendere i fiammiferi
e di ben ventuno pollici un solo fuoco fa.

- Pier Tonto, per favore, spegni la lampadina.
E Piero, premuroso, risponde: - Sì mammina.
Corre in cucina, attacca una canna al rubinetto:
guardatelo al lavoro, è un pompiere perfetto.

- Prima di attraversare, guarda bene in su e in giù!
E Piero va in istrada a mostrar le sue virtù.
Guarda in su: c'è un'allodola che vola a perpendicolo...
Guarda in giù: c'è il tombino. Via che non c'è pericolo.

Il tram non l'ha veduto... Ma il tranviere frena, pronto:
- Ehi tu, ma lo sai che sei proprio un bel tonto?
- Sissignore, - rispose sorridendo il bambino:
Mi chiamo Pier Tonto. Per gli amici Tontino.




Il triste Enrico


Enrico, il triste Enrico, è l'uomo più sfortunato del mondo.
Chiedetelo a lui, sentirte che cosa vi risponderà.
- Enrico, triste Enrico, è vero che tu sei l'uomo più sfortunato del mondo?
- Signore sì, è vero.
Ecco, avete sentito.
Questa è la sua storia.


Gianni Rodari





                                         Apri la pop-up per le informazioni su Gianni Rodari

Nessun commento: